Una provocazione di Alex Zanotelli – 23 luglio 2018

MIGRANTI/CLANDESTINI

E’ un argomento all’ordine del giorno. Tutti ne parlano ma, come avviene per tante questioni di fondo e che riguardano tutti, c’è nell’aria molta confusione, ambiguità, strumentalizzazione. Diventa allora necessario tentarne un approfondimento, e per questo ci sembra utile e opportuno partire da una precisa richiesta di Alex Zanotelli* apparsa in questi giorni e rivolta agli organi di stampa e ai media italiani.

30 giugno 2018. Riceviamo e volentieri divulghiamo:

«Rompiamo il silenzio sull’Africa.
Non vi chiedo atti eroici, ma solo di tentare di far passare ogni giorno qualche notizia per aiutare il popolo italiano a capire i drammi che tanti popoli africani stanno vivendo Scusatemi se mi rivolgo a voi in questa torrida estate, ma è la crescente sofferenza dei più poveri ed emarginati che mi spinge a farlo. Per questo, come missionario e giornalista, uso la penna per far sentire il loro grido, un grido che trova sempre meno spazio nei mass-media italiani, come in quelli di tutto il mondo del resto. Trovo infatti la maggior parte dei nostri media, sia cartacei che televisivi, così provinciali, così superficiali, così ben integrati nel mercato globale. … leggi tutto  2018-07-23_Zanotelli_appello

 

*Alex Zanotelli è missionario italiano della comunità dei Comboniani, profondo conoscitore dell’Africa e direttore della rivista Mosaico di Pace.

 

 

 

Condividi:

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *